Marzo 2020 – Risveglio

editoriale

Circa un mese fa abbiamo scelto il tema per questo editoriale e di certo non ci saremmo mai immaginati di trovarci a parlare di risveglio in una situazione simile, in cui la natura fuori sembra sul serio essersi risvegliata in tutta la sua potenza e noi non possiamo fare altro che guardarla dalla finestra di casa nostra.
Alla fine, nonostante la pigrizia e la lentezza tipica da bradipi che ci rappresenta, anche noi ci siamo risvegliati! Abbiamo lavorato sodo, ognuno di noi, e insieme ai ragazzi del Distretto 9 siamo pronti a presentarvi uno Stato Brado tutto nuovo… A brand new Brado, come piace definirlo a noi!
Non potevamo sperare di festeggiare in modo migliore il secondo compleanno di questo progetto. Durante questi mesi abbiamo trovato nuovi compagni di viaggio, altri hanno preso altre strade, ma continuiamo a tenerci stretti e uniti. Ormai due anni fa, quando tutto è cominciato, eravamo sei ragazzi in cerca di una scusa per passare le giornate a scrivere e non sui libri. Adesso siamo in quindici, tra editor, redattori e illustratori, e abbiamo pure trovato un altro gruppo di ragazzi con cui condividere questa esperienza.
Noi siamo pronti… e voi?

RISVEGLIO

Il risveglio è un tema dalle diverse sfaccettature, che l’uomo ha approcciato nella sua complessità. Stiamo vivendo in un periodo storico che più volte ci ha chiesto di risvegliare le nostre coscienze, sia guardando al passato, sia chiedendoci di pensare al futuro. Un tema così ampio che abbraccia sia i grandi maestri dell’arte che il nostro amato universo nerd. Basti pensare che solo pochi anni fa usciva nelle sale Star Wars: il risveglio della Forza, titolo appartenente ad una saga che da anni emoziona e riunisce fan in tutto il mondo.
Se aprissimo un Codice Jedi, sicuramente troveremmo tra i precetti base uno che fa al caso nostro: “non c’è ignoranza, ma conoscenza”.
Stiamo affrontando momenti difficili, ma i nostri eroi dallo spazio ci hanno insegnato che c’è sempre lo spazio per combattere, per scoprire e, se seguiamo l’insegnamento jedi di cui prima, per imparare.
Abbiamo mille possibilità e viviamo in un’epoca dove la tecnologia ci aiuta a restare vicini. Noi siamo qua, insieme, e vogliamo ricordarvi che se restiamo uniti ce la faremo. Basta crederci abbastanza da non cedere al Lato Oscuro, e allora tutti noi potremmo diventare quella scintilla che alla fine distruggerà il Primo Ordine!

Che la Forza sia con noi.

Alessia Zannoni
Sara Zarro

Lascia un commento